I 3 posti migliori di Tenerife dove fare trekking a Natale

Trascorrere il Natale a Tenerife ha diversi vantaggi. In particolar modo se ami andare in montagna per fare trekking e godere della natura e della sua spettacolare bellezza come ti piace di più: a piedi.

Le Canarie sono conosciute per il clima mite che hanno tutto l'anno, per questo, anche se siamo in pieno inverno, puoi notare temperature piacevoli sulla costa e al centro di Tenerife. Ricorda comunque che il Teide è la vetta più alta della Spagna e che in questo momento, a più di 3.718 m, fa veramente freddo. Per questo motivo, se a Natale hai intenzione di salire a piedi sul Teide, ricorda di coprirti come una cipolla. Puoi sempre toglierti gli indumenti di cui non hai bisogno.

Ad ogni modo, l'obiettivo dell'articolo non è parlarti del clima, bensì mostrarti i posti migliori di Tenerife per fare trekking anche a Natale e poter godere della bellezza della natura allo stato puro.

Il 48,6 % dell'area di Tenerife è protetta. E questa è una buona notizia per te, perché hai quasi la metà dell'isola a disposizione dei tuoi stivali e del tuo zaino per celebrare il Natale facendo trekking, quello che più ti piace fare nel tempo libero.

In realtà hai diverse opzioni a tua disposizione e probabilmente pochi giorni per fare tutto, per questo ti proponiamo i 3 posti unici di Tenerife dove camminare a Natale per avere una vista completa della natura di questa meravigliosa isola piena di microclimi e di molteplici paesaggi diversi l'uno dall'altro

Cammina in boschi e sentieri che ti uniranno profondamente alla natura. Posti magici dove mettere in ordine i pensieri mentre ascolti il silenzio e respiri aria pura. 

Perditi nei verdi boschi frondosi di Anaga

Ti raccomandiamo di visitare il Parco Rurale di Anaga e di camminare lungo uno dei verdi sentieri di laurisilva. Questo posto magico è stato dichiarato Riserva della Biosfera nel 2015 dall'UNESCO ed è una delle zone geologicamente più antiche di Tenerife.

Dove fare trekking a Tenerife a Natale

Camminare lungo uno dei sentieri di questo Parco Rurale pieno di valli profonde e gole ha la sua ricompensa. E alla fine del percorso potrai toglierti le scarpe e bagnare i piedi nell'acqua del mare.

Questo è quello che ti aspetta a Natale se scegli di fare trekking ad Anaga:

  • La laurisilva, una delle attrazioni principali. Infatti la più grande concentrazione di laurisilva di Tenerife si trova proprio qui
  • Cale di sabbia nera, fine e brillante alla fine del sentiero
  • Formazioni geologiche millenarie
  • Scogliere e ripidi dirupi

Fatti coraggio e percorri il sentiero «Las Vueltas de Taganana», e a Natale cammina lungo l'unica via di comunicazione esistente fino a pochi anni fa tra il paese di Taganana e l'area metropolitana di Santa Cruz e La Laguna.

Se vuoi fermarti a dormire qui, perso nella natura, ti raccomandiamo l'Ostello di Anaga, nella località di El Bailadero. È un vero e proprio balcone sui due versanti del Massiccio di Anaga!

Cammina lungo le gole più profonde di Tenerife nel Parco Nazionale di Teno

Dovrai spostarti fino all'estremità nord-occidentale di Tenerife per percorrere la complicatissima orografia di questo Parco Rurale, ma ne vale la pena.

Questo è quello che ti aspetta se a Natale scegli di fare trekking nel Parco Rurale di Teno:

  • Camminerai lungo le gole più profonde di Tenerife
  • Visiterai posti stupendi come il caseificio di Masca, un luogo pittoresco che si vantar di essere uno degli esempi migliori di architettura canaria tradizionale
  • Ti immergerai nella natura mentre percorri a piedi valli, isole basse e aree boschive di laurisilva
  • Respirerai profondamente mentre contempli in silenzio le scoscese scogliere.

Fare trekking a Tenerife a Natale

Ti raccomandiamo di fare un salto al Centro Visitatori di Los Pedregales a Buenavista del Nord per ricevere informazioni sulla rete di sentieri del Parco Rurale di Teno e conoscere i valori di questo posto spettacolare.

Se vuoi fermarti a dormire qui, totalmente isolato da tutto, ti raccomandiamo l'Ostello di Bolico, a 30 minuti da Garachico e a 20 minuti da Masca.

Godi del silenzio e delle viste migliori su Tenerife dalla vetta del Teide

Venire a Tenerife a conoscere l'isola attraverso i suoi sentieri e non camminare fino alla vetta più alta della Spagna è come andare a Roma e lasciare la città dell'amore senza aver visto il Colosseo. Torni a casa felice, ma con la sensazione di esserti perso qualcosa di indispensabile.

In genere, lasciamo le cose per l'ultimo momento, ma se durante le vacanze di Natale a Tenerife vuoi salire sul cratere del Teide, è fondamentale organizzarsi prima.

Molte persone vengono a Tenerife con il desiderio di visitare il cratere del Teide per godere di una vista magnifica a 3.718 m come ricompensa dello sforzo dell'ascensione. Eppure, per motivi di conservazione, il Parco Nazionale del Teide limita la salita al cratere a un determinato numero di persone al giorno, sono circa 200, tanto per fartene un'idea.

Il permesso di accesso al cratere è gratuito e si può prenotare sulla pagina web dei Parchi Nazionali. Ovviamente, con largo anticipo, la disponibilità è scarsa per non dire nulla se la programmazione è a breve termine.

Fortunatamente il Parco Nazionale riserva una parte giornaliera dei permessi alle escursioni con guida come le nostre Ascensione alla vetta con Funivia e a piedi, che puoi prenotare senza trasporto se ha già un'auto a noleggio o con trasporto se non hai un veicolo o se preferisci lasciare la macchina nell'hotel per scoprire il Teide anche durante il percorso su strada grazie alle conoscenze della guida.

Le nostre escursioni sono per gruppi ridotti per un massimo di 15 persone perché sappiamo quanto sia importante ridurre al massimo il tempo che si impiega per passare a prendere i partecipanti e ottimizzare il tempo dell'escursione.

Il posto migliore per fare trekking a Natale a Tenerife

Questo è quello che ti aspetta se a Natale sali a piedi sulla vetta del Teide:

  • Raggiungerai la vetta più alta della Spagna e il terzo vulcano più alto del mondo dalla base nel letto oceanico
  • Sentirai una delle sensazioni migliori del mondo quando il tuo sguardo si perderà all'orizzonte delle viste migliori su Tenerife
  • Sentirai il calore del vulcano scaldando le mani su una delle fumarole
  • Conoscerai il vulcano nel modo migliore: sentendo sotto i piedi la storia che narrano le pietre vulcaniche del cammino verso la cima

Se vuoi fermarti a dormire nell' unico rifugio del Teide per essere sulla vetta all'alba e godere dello spettacolo della proiezione dell'ombra del vulcano sull'orizzonte e su alcune isole dell'arcipelago canario con una guida in privato, ti raccomandiamo Alba sulla vetta VIP.

 

 

Queste sono le nostre proposte. Ora tocca a te scegliere quale cammino vuoi fare per godere del magnifico lascito patrimoniale, naturale ed etnografico di Tenerife.

Lasciaci una recensione, saremo lieti di sapere quali sentieri hai intenzione di fare durante le vacanze di Natale a Tenerife. 

CATEGORIE: Trekking Condividi